IL DELCAMPEPAY

  • gaetanodb
    86 messaggi
    Italia
    Da quando è stato installato il sistema di pagamento Delcampe pay subito ho collegato la carta postepay al sistema. Ai primi di maggio u. s. ho chiuso definitivamente il conto con paypal, perché, anche se ho dimostrato che ho inviato il lotto al compratore, per l’ennesima volta ha bloccato il pagamento del lotto per risarcire il reclamante. Per evitare eventuali, libertini, prelievi ho scollegato definitivamente la carta postepay VISA ed ho collegato a Delcampe pay la POSTE PAY Evolution. Questo nuovo tipo di carta ha le coordinate IBAN e BIC. Comprati dei lotti venerdì scorso, alla richiesta di pagamento, infruttuosamente, ho tentato di pagare con Delcampepay.
    Il vecchio sistema, alla richiesta di pagamento, il sistema funzionava in codesto modo: cliccavo su PAGARE - DELCAMPEPAY - ANDARE AL PAGAMENTO - cliccaco PAGA, ed usciva un omino con dicitura pagamento completato a Claudine Baillet (nickname: Timbro3454).

    Il nuovo sistema, ora, stabilisce i seguenti passi: “Paga tramite DPAY” -à (importo da pagare a “Timbro 3454” -à “Paga con Delcampe pay” -à “Andare aql pagamento” - Payline - Benvenuto. Scegli il tuo paese e la tua banca. ( nel rettangolo con lente: Nome della banca, codice ABI, IBAN o BIC (ho inserito l’IBAN e BIC della postepay Evolution, infruttuosamente.
    Spero di essere stato abbastanza chiaro sulla procedura.
  • giocardc
    3.099 messaggi
    Italia
    Da quando è stato installato il sistema di pagamento Delcampe pay subito ho collegato la carta postepay al sistema. Ai primi di maggio u. s. ho chiuso definitivamente il conto con paypal, perché, anche se ho dimostrato che ho inviato il lotto al compratore, per l’ennesima volta ha bloccato il pagamento del lotto per risarcire il reclamante. Per evitare eventuali, libertini, prelievi ho scollegato definitivamente la carta postepay VISA ed ho collegato a Delcampe pay la POSTE PAY Evolution. Questo nuovo tipo di carta ha le coordinate IBAN e BIC. Comprati dei lotti venerdì scorso, alla richiesta di pagamento, infruttuosamente, ho tentato di pagare con Delcampepay.
    Il vecchio sistema, alla richiesta di pagamento, il sistema funzionava in codesto modo: cliccavo su PAGARE - DELCAMPEPAY - ANDARE AL PAGAMENTO - cliccaco PAGA, ed usciva un omino con dicitura pagamento completato a Claudine Baillet (nickname: Timbro3454).

    Il nuovo sistema, ora, stabilisce i seguenti passi: “Paga tramite DPAY” -à (importo da pagare a “Timbro 3454” -à “Paga con Delcampe pay” -à “Andare aql pagamento” - Payline - Benvenuto. Scegli il tuo paese e la tua banca. ( nel rettangolo con lente: Nome della banca, codice ABI, IBAN o BIC (ho inserito l’IBAN e BIC della postepay Evolution, infruttuosamente.
    Spero di essere stato abbastanza chiaro sulla procedura.
    Ciao Gaetano,
    vorei darti una mano ma essendo solo un vendiore non conosco la procedura per fare i pagamenti tramite Delcampepay e non vorrei crearti solo confusione, per cui mi scuso in anticipo. Però, ragionando come ex dipendente di banca, mi sembra di leggere nella configurazione di Delcampepay che è possibile associare solo delle carte di credito, mentre la Postepay Evolution è una carta di debito. Ovvimente se tu ritieni che è possibile associare anche questa carta, allora quello che ho scritto dimenticalo.
    Comunque sia, ti auguro buona giornata e buone vendite.
    Giovanni
  • giocardc
    3.099 messaggi
    Italia
    Da quando è stato installato il sistema di pagamento Delcampe pay subito ho collegato la carta postepay al sistema. Ai primi di maggio u. s. ho chiuso definitivamente il conto con paypal, perché, anche se ho dimostrato che ho inviato il lotto al compratore, per l’ennesima volta ha bloccato il pagamento del lotto per risarcire il reclamante. Per evitare eventuali, libertini, prelievi ho scollegato definitivamente la carta postepay VISA ed ho collegato a Delcampe pay la POSTE PAY Evolution. Questo nuovo tipo di carta ha le coordinate IBAN e BIC. Comprati dei lotti venerdì scorso, alla richiesta di pagamento, infruttuosamente, ho tentato di pagare con Delcampepay.
    Il vecchio sistema, alla richiesta di pagamento, il sistema funzionava in codesto modo: cliccavo su PAGARE - DELCAMPEPAY - ANDARE AL PAGAMENTO - cliccaco PAGA, ed usciva un omino con dicitura pagamento completato a Claudine Baillet (nickname: Timbro3454).

    Il nuovo sistema, ora, stabilisce i seguenti passi: “Paga tramite DPAY” -à (importo da pagare a “Timbro 3454” -à “Paga con Delcampe pay” -à “Andare aql pagamento” - Payline - Benvenuto. Scegli il tuo paese e la tua banca. ( nel rettangolo con lente: Nome della banca, codice ABI, IBAN o BIC (ho inserito l’IBAN e BIC della postepay Evolution, infruttuosamente.
    Spero di essere stato abbastanza chiaro sulla procedura.
    aggiungo, sempre facendo la premessa di cui al messaggio precedente,
    che sarebbe possibile, proprio perchè la Postepay Evolution ha incorporati IBAN e BIC, associarla a Delcampepay nella casella destinata a uno o più conti bancari , ma finalizzati a ricevere i fondi pervenuti dai pagamenti ricevuti tramite Delcampepay.
    Per cui una cosa completamente diversa dal fare un pagamento.
    Di nuovo cordialmente
    Giovanni
  • gaetanodb
    86 messaggi
    Italia
    aggiungo, sempre facendo la premessa di cui al messaggio precedente,
    che sarebbe possibile, proprio perchè la Postepay Evolution ha incorporati IBAN e BIC, associarla a Delcampepay nella casella destinata a uno o più conti bancari , ma finalizzati a ricevere i fondi pervenuti dai pagamenti ricevuti tramite Delcampepay.
    Per cui una cosa completamente diversa dal fare un pagamento.
    Di nuovo cordialmente
    Giovanni
    ESIMIO AMICO, SCUSA SE SCRIVO CON CARATTERI MAIUSCOLI, MI SONO INFORTUNATO, SUBENDO IL GESSO AL BRACCIO SINISTRO. HO COMPRATO UNA NUOVA CARTA POSTEPAY, PROPRIO PER VERIFICARE SE C'E' ANCORA LA ORIGINARIA PROCEDURA O HANNO GIA' CAMBIATO SISTEMA. LE FARO' SAPERE. SINCERI SALUTI. GAETANO.
  • giocardc
    3.099 messaggi
    Italia
    ESIMIO AMICO, SCUSA SE SCRIVO CON CARATTERI MAIUSCOLI, MI SONO INFORTUNATO, SUBENDO IL GESSO AL BRACCIO SINISTRO. HO COMPRATO UNA NUOVA CARTA POSTEPAY, PROPRIO PER VERIFICARE SE C'E' ANCORA LA ORIGINARIA PROCEDURA O HANNO GIA' CAMBIATO SISTEMA. LE FARO' SAPERE. SINCERI SALUTI. GAETANO.
    scusa gaetano,
    non ho capito se tu l' hai collegata inserendola nella casella destinata ai conti bancari (questo sarebbe possibile, in quanto essendo una carta di debito "ricaricabile" può essere appunto ricaricata anche con gli eventuali incassi ricevuti tramite Delcampepay, come se fosse un conto bancario) o se l'hai collegata nella casella destinata alle carte di credito, che a mio parere (per quello che vale) non sarebbe possibile.
    Auguri per una pronta guarigione al braccio
    Giovanni
  • gaetanodb
    86 messaggi
    Italia
    scusa gaetano,
    non ho capito se tu l' hai collegata inserendola nella casella destinata ai conti bancari (questo sarebbe possibile, in quanto essendo una carta di debito "ricaricabile" può essere appunto ricaricata anche con gli eventuali incassi ricevuti tramite Delcampepay, come se fosse un conto bancario) o se l'hai collegata nella casella destinata alle carte di credito, che a mio parere (per quello che vale) non sarebbe possibile.
    Auguri per una pronta guarigione al braccio
    Giovanni
    CARO AMICO, QUANDO HO CHIUSO IL CONTO PAYPAL, PER SICUREZZA, HO COPRATO LA EVOLUTION CHE PUO' ESSERE UTILIZZATA COME SEMPLICE CARTA E COME PSEUDO CONTO BANCO POSTA. IN DELCAMPEPAY HO INSERITO LA SECONDA FUNZIONALITA', IN UN PRIMO TEMPO. IERI, DIETRO SUGGERIMENTO DEL NOSTRO SUPPORTER DELCAMPE, L'HO INSERITA ANCHE COME SEMPLICE CARTA, MA INFRUTTUOSAMENTE, HO TENTATO DI PAGARE GLI ACQUISTI.
    IL DISPOSITIVO MI HA RIFERITO CHE L'AMMONTARE ERA SUPERIORE A QUELLO CONSENTITO.
  • giocardc
    3.099 messaggi
    Italia
    CARO AMICO, QUANDO HO CHIUSO IL CONTO PAYPAL, PER SICUREZZA, HO COPRATO LA EVOLUTION CHE PUO' ESSERE UTILIZZATA COME SEMPLICE CARTA E COME PSEUDO CONTO BANCO POSTA. IN DELCAMPEPAY HO INSERITO LA SECONDA FUNZIONALITA', IN UN PRIMO TEMPO. IERI, DIETRO SUGGERIMENTO DEL NOSTRO SUPPORTER DELCAMPE, L'HO INSERITA ANCHE COME SEMPLICE CARTA, MA INFRUTTUOSAMENTE, HO TENTATO DI PAGARE GLI ACQUISTI.
    IL DISPOSITIVO MI HA RIFERITO CHE L'AMMONTARE ERA SUPERIORE A QUELLO CONSENTITO.
    ma allora potrebbe significare che l' importo disponibile sulla Postepay è inferiore
    all' importo degli acquisti che devi pagare. Basta sapere quale era il saldo il saldo della Postepay.
  • giocardc
    3.099 messaggi
    Italia
    CARO AMICO, QUANDO HO CHIUSO IL CONTO PAYPAL, PER SICUREZZA, HO COPRATO LA EVOLUTION CHE PUO' ESSERE UTILIZZATA COME SEMPLICE CARTA E COME PSEUDO CONTO BANCO POSTA. IN DELCAMPEPAY HO INSERITO LA SECONDA FUNZIONALITA', IN UN PRIMO TEMPO. IERI, DIETRO SUGGERIMENTO DEL NOSTRO SUPPORTER DELCAMPE, L'HO INSERITA ANCHE COME SEMPLICE CARTA, MA INFRUTTUOSAMENTE, HO TENTATO DI PAGARE GLI ACQUISTI.
    IL DISPOSITIVO MI HA RIFERITO CHE L'AMMONTARE ERA SUPERIORE A QUELLO CONSENTITO.
    dopo avre letto di nuovo la tua ultima risposta,sono andato di nuovo a rivedere la configurazione di Delcampepay alla voce Carte e conti bancari.
    E' possibile associare uno o più conti bancari e siamo d' accordo che si può associare anche una Postepay.
    Poi l'hai associata all' altra funzionalità che a questo punto può essere solo Carta.....
    ma di credito. Sulla casella di sinistra c'è scritto chiaramente Carta di Credito, su quella di destra Carta Maestro, ma se la apri c'è scritto chiaramente che anche questa è una carta di credito.
    Sono il primo a dire che ormai il sistema dei pagamenti è in continua evoluzione e quello che era vero ieri oggi potrebbe essere superato.
    Ma la mia impressione è che averla collegata anche alla seconda funzionalità non ha alcun effetto pratico, da qui il messaggio che "l' ammontare dei pagamenti era superiore a quello consentito", dove quello consentito non è il saldo della Postepay (così come erroneamente avevo pensato anche io) , ma il credito che essa può concedere che è sempre pari allo "zero", proprio per il fatto che non è una carta di credito ma ti permette di spendere solo i soldi che hai nella funzionalità di "conto corrente".
    Ovviamente potrei essere smentito anche in giornata e in questo caso non sarei nemmeno sorpreso: ogni giorni leggiamo di nuove funzionalità nel sistema dei
    pagamenti al quale non è facile stare aggiornati
  • gaetanodb
    86 messaggi
    Italia
    ma allora potrebbe significare che l' importo disponibile sulla Postepay è inferiore
    all' importo degli acquisti che devi pagare. Basta sapere quale era il saldo il saldo della Postepay.
    IL SALDO ERA DI 278,96 EURO. L'IMPORTO NELLA CARTA ERA DI 1900 EURO.

    UN'ALTRA NOVITA'M CHE HO TROVATO E' LA "TIME PASSWORD", CHE PRIMA NON C'ERA, CHE HO CERCATO NEI DUE FOGLI DELLA NUOVA CARTA STANDARD CHE HO COMPRATO!!!

    CERTAMENTE NON E' QUELLA DI ACCESSO ONLINE A POSTE.IT. PER CORTESIA MI SA DIRE COSA E' E DOVE POSSO TROVARLA?
  • gaetanodb
    86 messaggi
    Italia
    dopo avre letto di nuovo la tua ultima risposta,sono andato di nuovo a rivedere la configurazione di Delcampepay alla voce Carte e conti bancari.
    E' possibile associare uno o più conti bancari e siamo d' accordo che si può associare anche una Postepay.
    Poi l'hai associata all' altra funzionalità che a questo punto può essere solo Carta.....
    ma di credito. Sulla casella di sinistra c'è scritto chiaramente Carta di Credito, su quella di destra Carta Maestro, ma se la apri c'è scritto chiaramente che anche questa è una carta di credito.
    Sono il primo a dire che ormai il sistema dei pagamenti è in continua evoluzione e quello che era vero ieri oggi potrebbe essere superato.
    Ma la mia impressione è che averla collegata anche alla seconda funzionalità non ha alcun effetto pratico, da qui il messaggio che "l' ammontare dei pagamenti era superiore a quello consentito", dove quello consentito non è il saldo della Postepay (così come erroneamente avevo pensato anche io) , ma il credito che essa può concedere che è sempre pari allo "zero", proprio per il fatto che non è una carta di credito ma ti permette di spendere solo i soldi che hai nella funzionalità di "conto corrente".
    Ovviamente potrei essere smentito anche in giornata e in questo caso non sarei nemmeno sorpreso: ogni giorni leggiamo di nuove funzionalità nel sistema dei
    pagamenti al quale non è facile stare aggiornati
    MA QUESTI CERVELLONI NON HANNO CONSIDERATO CHE NON SEMPRE SI RESTA GIOVANI, VI SONO ANCHE PERSONE ANZIANE, MEZZE RIMBAMBITE COMO ME', CHE COSI' FACENDO, MI FANNO RIMBAMBIRE COMPLETAMENTE!
  • giocardc
    3.099 messaggi
    Italia
    IL SALDO ERA DI 278,96 EURO. L'IMPORTO NELLA CARTA ERA DI 1900 EURO.

    UN'ALTRA NOVITA'M CHE HO TROVATO E' LA "TIME PASSWORD", CHE PRIMA NON C'ERA, CHE HO CERCATO NEI DUE FOGLI DELLA NUOVA CARTA STANDARD CHE HO COMPRATO!!!

    CERTAMENTE NON E' QUELLA DI ACCESSO ONLINE A POSTE.IT. PER CORTESIA MI SA DIRE COSA E' E DOVE POSSO TROVARLA?
    tutto porta a questa conclusione, almeno per me e fino a prova contraria.
    Postepay non può essere associata anche come carta di credito per il semplice motivo che non lo è.
    Il saldo della Postepay a questo punto è indifferente in quanto non può essere usato
    per questa operazione ma se ne potrebbe fare un' altra, anzi 2 separate.
    Verificare se ti è possiibile fare prima una provvista di liquidità su Delcampepay utilizzando il saldo o parte del saldo cha hai disponibile sulla Postepay e poi fare il pagamento al compratore tramite Delcampepay. In questo modo si farebbero 2 operazioni separate. Non dovrebbero esserci problemi.
  • giocardc
    3.099 messaggi
    Italia
    tutto porta a questa conclusione, almeno per me e fino a prova contraria.
    Postepay non può essere associata anche come carta di credito per il semplice motivo che non lo è.
    Il saldo della Postepay a questo punto è indifferente in quanto non può essere usato
    per questa operazione ma se ne potrebbe fare un' altra, anzi 2 separate.
    Verificare se ti è possiibile fare prima una provvista di liquidità su Delcampepay utilizzando il saldo o parte del saldo cha hai disponibile sulla Postepay e poi fare il pagamento al compratore tramite Delcampepay. In questo modo si farebbero 2 operazioni separate. Non dovrebbero esserci problemi.
    scusa gaetano, ma devo chiederti una precisazione a proposito di quello che hai scritto "time password": se leggi bene dovrebbe essere "one time password"
    OTP che è una password "usa e getta" si usa una sola volta per una sola operazione
  • giocardc
    3.099 messaggi
    Italia
    IL SALDO ERA DI 278,96 EURO. L'IMPORTO NELLA CARTA ERA DI 1900 EURO.

    UN'ALTRA NOVITA'M CHE HO TROVATO E' LA "TIME PASSWORD", CHE PRIMA NON C'ERA, CHE HO CERCATO NEI DUE FOGLI DELLA NUOVA CARTA STANDARD CHE HO COMPRATO!!!

    CERTAMENTE NON E' QUELLA DI ACCESSO ONLINE A POSTE.IT. PER CORTESIA MI SA DIRE COSA E' E DOVE POSSO TROVARLA?
    se fosse la One Time Password "OTP" , questo sistema usa diverse modalità che variano da banca a banca, ma anche questo cambia di anno in anno,
    al momento uno dei più adottati era quello di una chiavetta che ad ogni operazione
    creava una OTP valida circa 1 minuto. Sono diversi anni che uso questo sistema con soddisfazione e facilità. Adesso però sono in arrivo delle novità. Sul sito della mia banca, dove ero dipendente e dove ho ancora il conto, si legge un comunicato che entro settembre si potrà usare solo il Mobile Token e solo se si possiede uno smartphone. Non mi sono interessato di questa procedura perchè non possiedo
    nessuno smartphone. Per fortuna per chi come me è ancorato al passato e possiede solo un semplice cellulare è stato studiato un nuovo meccanismo. La OTP verrà inviata via SMS al momento di eseguire le singole operazioni.
    Altro non so dirti perchè non ho il conto con le Poste Italiane e non conosco come funziona da loro.
  • giocardc
    3.099 messaggi
    Italia
    tutto porta a questa conclusione, almeno per me e fino a prova contraria.
    Postepay non può essere associata anche come carta di credito per il semplice motivo che non lo è.
    Il saldo della Postepay a questo punto è indifferente in quanto non può essere usato
    per questa operazione ma se ne potrebbe fare un' altra, anzi 2 separate.
    Verificare se ti è possiibile fare prima una provvista di liquidità su Delcampepay utilizzando il saldo o parte del saldo cha hai disponibile sulla Postepay e poi fare il pagamento al compratore tramite Delcampepay. In questo modo si farebbero 2 operazioni separate. Non dovrebbero esserci problemi.
    "errata corrige": leggere.... e poi fare il pagamento al venditore (e non al compratore)
  • gaetanodb
    86 messaggi
    Italia
    se fosse la One Time Password "OTP" , questo sistema usa diverse modalità che variano da banca a banca, ma anche questo cambia di anno in anno,
    al momento uno dei più adottati era quello di una chiavetta che ad ogni operazione
    creava una OTP valida circa 1 minuto. Sono diversi anni che uso questo sistema con soddisfazione e facilità. Adesso però sono in arrivo delle novità. Sul sito della mia banca, dove ero dipendente e dove ho ancora il conto, si legge un comunicato che entro settembre si potrà usare solo il Mobile Token e solo se si possiede uno smartphone. Non mi sono interessato di questa procedura perchè non possiedo
    nessuno smartphone. Per fortuna per chi come me è ancorato al passato e possiede solo un semplice cellulare è stato studiato un nuovo meccanismo. La OTP verrà inviata via SMS al momento di eseguire le singole operazioni.
    Altro non so dirti perchè non ho il conto con le Poste Italiane e non conosco come funziona da loro.
    SI, E' COME DICI TU, ONE TIME PASSWORD, MA QUANDO HO COMPRATO LA NUOVA CARTA, PER SOSTITUIRE QUELLA CHE ERA COLLEGATA CON PAYPAL, MI HANNO DATO DUE BUSTE, UNA CON LA CARTA E L'ALTRA CON IL PIN.
  • gaetanodb
    86 messaggi
    Italia
    "errata corrige": leggere.... e poi fare il pagamento al venditore (e non al compratore)
    NON PREOCCUPARTI AMICO, UN LAPSUS LINGUAE PUO' SUCCEDERE A TUTTI.
    APPROPOSITO DEL RECLAMO FATTO ALLE POSTE PER LO SMARRIMENTO DELLAQ RACCOMANDATA, CHE PAYPAL MI HA LIBERTINAMENTE PRELEVATO BUONA PARTE DEI PRETESI 104,00 EURO, PER RESTITUIRLI AL RECLAMANTE, SONO STATO RISARCITO CON 44,25 EURO.
    TANTO PER CONCLUDERE CON MAGRA SODDISFAZIONE.
  • giocardc
    3.099 messaggi
    Italia
    SI, E' COME DICI TU, ONE TIME PASSWORD, MA QUANDO HO COMPRATO LA NUOVA CARTA, PER SOSTITUIRE QUELLA CHE ERA COLLEGATA CON PAYPAL, MI HANNO DATO DUE BUSTE, UNA CON LA CARTA E L'ALTRA CON IL PIN.
    è sempre così, la busta con la carta e quella con il Pin viaggiano sempre separate. Vengono accoppiate solo al momento della consegna del tutto al cliente. Ma questo non ha niente a che vedere con l' OTP: è semplicemente la normale e usuale password sempre valida per operare con la nuova Postepay. Non ho capito invece perchè hai voluto richiedere una nuova Postepay. Bastava uilizzare quella che usavi su Paypal.
    Per quanto riguarda l' indennizzo delle Poste per la raccomandata persa tutto come da regolamento.
  • gaetanodb
    86 messaggi
    Italia
    è sempre così, la busta con la carta e quella con il Pin viaggiano sempre separate. Vengono accoppiate solo al momento della consegna del tutto al cliente. Ma questo non ha niente a che vedere con l' OTP: è semplicemente la normale e usuale password sempre valida per operare con la nuova Postepay. Non ho capito invece perchè hai voluto richiedere una nuova Postepay. Bastava uilizzare quella che usavi su Paypal.
    Per quanto riguarda l' indennizzo delle Poste per la raccomandata persa tutto come da regolamento.
    CARO AMICO HO DOVUTO SOSTITUIRE LA VECCHIA CARTA VISA CON UNA MEDESIMA NUOVA PERCHE' PAYPAL A "conto chiuso" si è permesso di entrare nel mio conto per prelevare il resto del denaro a completamento dei 104,00 euro da restituire all'acquirente. Questo fatto, mi ha fatto capire che non bisogna mai memorizzare le password.
  • giocardc
    3.099 messaggi
    Italia
    CARO AMICO HO DOVUTO SOSTITUIRE LA VECCHIA CARTA VISA CON UNA MEDESIMA NUOVA PERCHE' PAYPAL A "conto chiuso" si è permesso di entrare nel mio conto per prelevare il resto del denaro a completamento dei 104,00 euro da restituire all'acquirente. Questo fatto, mi ha fatto capire che non bisogna mai memorizzare le password.
    scusa gaetano,
    se Paypal ti ha prelevato quel che restava nel tuo conto non aveva certo bisogno della password: è il loro regolamento che gli permettte di prelevare quello che loro ritengono giusto.....anche se noi non siamo d' accordo.......è per questo che nel conto Paypal io ci lascio solo gli spiccioli......perchè basta che qualche compratore avanzi un reclamo (anche ingiustificato) che Paypal come primo passo blocca l' importo in contestazione.......ma per fare questo non ha certo bisogno di sapere quali sono le mie password......chi gestisce il sito è già dentro....
  • gaetanodb
    86 messaggi
    Italia
    scusa gaetano,
    se Paypal ti ha prelevato quel che restava nel tuo conto non aveva certo bisogno della password: è il loro regolamento che gli permettte di prelevare quello che loro ritengono giusto.....anche se noi non siamo d' accordo.......è per questo che nel conto Paypal io ci lascio solo gli spiccioli......perchè basta che qualche compratore avanzi un reclamo (anche ingiustificato) che Paypal come primo passo blocca l' importo in contestazione.......ma per fare questo non ha certo bisogno di sapere quali sono le mie password......chi gestisce il sito è già dentro....
    CARISSIMO AMICO TI RINGRAZIO DI AVERMI ILLUMINATO. ORA VEDIAMO COME ANDIAMO CON DELCAMPEPAY E CON LA CARTA EVOLUTION, POI DECIDERO' IL DA FARSI. GRAZIE DELL'AIUTO.
  • arteantico
    204 messaggi
    Italia
    le carte postepay nuove per essere usate su internet bisogna collegarle ad un telefono cellulare o meglio detto a un numero telefonico cellulare funzionante, e attivare la 'sicurezza web' credo tu possa fare utta questa procedura alle poste.
    Saluti.
  • gaetanodb
    86 messaggi
    Italia
    le carte postepay nuove per essere usate su internet bisogna collegarle ad un telefono cellulare o meglio detto a un numero telefonico cellulare funzionante, e attivare la 'sicurezza web' credo tu possa fare utta questa procedura alle poste.
    Saluti.
    Grazie amico. Voglio precisare che la carta in questione è la Evolution, ha il seriale come normale carta e quello come banco posta. Ha la capacità fino a 30.00 euro. Resa attiva con il numero del cellulare e collegata via Web con le poste, l'ho collegata come conto corrente al Delcampe Pay, in sostituzione della VISA che era collegata a Paypal, ma accintomi a trasferire fondi su Delcampe Pay, per eventuali acquisti, utilizzandola con il seriale come carta prepagata, non come c/BP, per poter fare il trasferimento del denaro, il sistema mi ha chiesto l'OTP, costringendomi a pagare con un moneygram.
  • arteantico
    204 messaggi
    Italia
    Grazie amico. Voglio precisare che la carta in questione è la Evolution, ha il seriale come normale carta e quello come banco posta. Ha la capacità fino a 30.00 euro. Resa attiva con il numero del cellulare e collegata via Web con le poste, l'ho collegata come conto corrente al Delcampe Pay, in sostituzione della VISA che era collegata a Paypal, ma accintomi a trasferire fondi su Delcampe Pay, per eventuali acquisti, utilizzandola con il seriale come carta prepagata, non come c/BP, per poter fare il trasferimento del denaro, il sistema mi ha chiesto l'OTP, costringendomi a pagare con un moneygram.
    le Poste sarebbe meglio si dedicassero a quello che è il loro ruolo primario, come banca non valgono niente, quando ancora avevo un CC alle poste versai un assegno inglese, ci misero due mesi DUE per accreditarlo sul conto, i tempi medi bancari erano di 15gg.
    Dopo quell'esperienza negativa chiusi il conto bancoposta. Molto meglio le banche, anche in termini di spese, risultano essere piu economiche delle poste che secondo me dovrebbero occuparsi solo di quello che sanno fare.
    Saluti
  • giocardc
    3.099 messaggi
    Italia
    Grazie amico. Voglio precisare che la carta in questione è la Evolution, ha il seriale come normale carta e quello come banco posta. Ha la capacità fino a 30.00 euro. Resa attiva con il numero del cellulare e collegata via Web con le poste, l'ho collegata come conto corrente al Delcampe Pay, in sostituzione della VISA che era collegata a Paypal, ma accintomi a trasferire fondi su Delcampe Pay, per eventuali acquisti, utilizzandola con il seriale come carta prepagata, non come c/BP, per poter fare il trasferimento del denaro, il sistema mi ha chiesto l'OTP, costringendomi a pagare con un moneygram.
    Ciao Gaetano,
    ma allora il problema era semplice: bastava inserire l' OTP. Quale meccanismo viene usato per fornire questo OTP? Nei messaggi precedenti ti avevo spiegato che io al momento con la mia banca uso una chiavetta che a richiesta mi fornisce un OTP da usare entro 1minuto per 1 sola operazione. E che fra alcuni mesi questa chiavetta verrà eliminata e sostituita con un OTP che a richiesta arriverà con un SMS sul mio cellulare. Basta che tu chieda all' Ufficio Postale come viene generato l' OTP
    per far funionare la Postepay Evolution per certe operazioni. Non dovrebbe essere niente di particolarmente difficile.
    Buona giornata e soprattutto buone vendite.
    Giovanni
  • gaetanodb
    86 messaggi
    Italia
    Ciao Gaetano,
    ma allora il problema era semplice: bastava inserire l' OTP. Quale meccanismo viene usato per fornire questo OTP? Nei messaggi precedenti ti avevo spiegato che io al momento con la mia banca uso una chiavetta che a richiesta mi fornisce un OTP da usare entro 1minuto per 1 sola operazione. E che fra alcuni mesi questa chiavetta verrà eliminata e sostituita con un OTP che a richiesta arriverà con un SMS sul mio cellulare. Basta che tu chieda all' Ufficio Postale come viene generato l' OTP
    per far funionare la Postepay Evolution per certe operazioni. Non dovrebbe essere niente di particolarmente difficile.
    Buona giornata e soprattutto buone vendite.
    Giovanni
    Caro Giovanni, ti ringrazio del consiglio, se dovesse servirmi vado a chiedere la chiavetta. Il pagamento delle spese Delcampe non è sorto nessun problema perché c'erano fondi sufficienti, vedremo il funzionamento del sistema quando il disponibile non basta per pagare gli acquisti.
    Sono collezionista di "precancell" U.S.A., hai altri esemplari oltre quelli notati in vendita? Se non ti reco fastidio, fammi delle scansioni prezzate. al minimo prezzo possibile.

Unisciti alla community di collezionisti!

Registrati Collegarsi