Paypal

  • gaetanodb

    106 messaggi

    Italia

    BUONGIORNO A TUTTI GLI AMICI DEL FORUM.
    IL REGOLAMENTO PAYPAL E' VERAMENTE UNA FRANA. TANTO DA COSTRINGERMI A CHIUDERE DEFINITIVAMENTE IL CONTO.
    PRIMA DEGLI ULTIMI AGGIORNAMENTI, PAYPAL OBBLIGAVA IL VENDITORE DI RISARCIRE L'ACQUIRENTE IN CASO DI MANCATO RECAPITO DI CIO' CHE SI E' COMPRATO. FINO A QUESTO PUNTO, TUTTO VA BENE, DATO CHE SI E' RISARCITI DEL DANNO SUBITO, ORA ANCHE SE DIMOSTRI DI AVER INVIATO LA MERCE, CHE MALAUGURATAMENTE, DOVESSE RISULTARE FALSA, I SIGNORI PAYPAL OBBLIGANO IL VENDITORE A RISARCIRE L'ACQUIRENTE ANCHE SE HAI RIFERITO CHE L'ACQUIRENTE HA COMPRATO SENZA LEGGERE LE CONDIZIONI DI VENDITA DEL VENDITORE. DUE CASI MI SONO SUCCESSI NEL GIRO DI TRE MESI, MA QUANDO AD UNO DI QUESTI GLI HO FATTO OSSERVARE CHE NON ACCETTO RESTITUZIONI, CON GRANDE GENTILEZZA, MI HA CHIESTO LA SOSTITUZIONE CONALTRI FRANCOBOLLI; L'ALTRO, INVECE,CON BALDANZA
    MI HA CHIESTO IL RISARCIMENTO TOTALE, APRENDO, ADDIRITTURA UNA COTROVERSIA IN DELCAMPE, SE NON ERRO, NON GLI HA DATOR AGIONE .QUINDI:

    DAL 14 FEBBRAIO 2020 HO CHIUDO DEFINITIVAMENTE IL CONTO CON PAYPAL
  • gaetanodb

    106 messaggi

    Italia

    Cari amici del forum, quando si incontrano "asini filatelici" sono veri fastidi.
    NEI VOSTRI INTERVENTI RACCOMANDO DI NON FAR ALCUN NOME!
    Chiedo a tutti voi: le nostre condizioni di vendita sono valide SI o NO!
    Un nuovo acquirente ha acquistato il lotto posto in visione, senza leggere le mie condizioni di vendita, pagando € 4,00 + 7,50 per lettera raccomandata.
    I due esemplari hanno traccia di linguella e colla leggermente imbrunita dal tempo, ma sono atti ad essere posti in collezione.
    L'acquirente mi ha scritto di aver ricevuto i due francobolli, ma scrive che:
    "I francobolli sono arrivati ma la condizione è terribile. L'unico francobollo ha una piega ed entrambi i francobolli sono fortemente modificati e quindi privi di valore. Vorrei quindi restituirli a tue spese per un rimborso completo."
    Viste le imbelle pretese di questo signore (sic), gli ho fatto osservare che prima di acquistare avrebbe dovuto leggere le mie condizioni di vendita: ha aperto un controversia per dei miseri 4,00 euro.
    Come ho fatto con il signor Eduardo, se mi avrebbe interpellato con modi civili,
    sarei stato ben lieto ad accontentarlo.

Unisciti alla community di collezionisti!

Registrati Collegarsi